Il vero valore del viaggio

Nella sezione CHI SIAMO vi abbiamo già raccontato qualcosa sul cosa significa per noi viaggiare. Quello che ci preme mettere in evidenza in questo articolo, è il vero valore del viaggio. O per lo meno, quello che per noi è il vero valore di un viaggio.

Il viaggio è esperienza dell’altro, formazione interiore, acquisizione di valore e consapevolezza.

Viaggiare non significa solo esplorare e visitare nuovi luoghi. Viaggiare per noi ha un significato molto profondo che, al di là dal vedere musei e luoghi di interesse, riguarda soprattutto la comunanza e l’uguaglianza.

Il vero valore del viaggio – Le differenze

Ogni paese, ogni stato si contraddistingue per la propria cultura, per la propria religione, per i propri usi e costumi ma anche per l’avere storie e tradizioni diverse dalle nostre.

C’è un detto popolare che recita  “ Il mondo è bello perché è vario ” .

La varietà si manifesta con delle “differenze” meravigliose: tratti somatici, colore della pelle, paese di provenienza, cultura e lingua.

Ma ricordate: diverso non significa brutto.

Non sta proprio in questo la bellezza di un viaggio? Un viaggio ci arricchisce interiormente, sazia la nostra anima proprio grazie all’incontro di bagagli culturali che si distinguono dai nostri.

Io non credo nei confini, nelle barriere, nelle bandiere. Credo che apparteniamo tutti, indipendentemente dalle latitudini e dalle longitudini, alla stessa famiglia che è la famiglia umana”

il vero valore del viaggio

Questa frase è bellissima. Al di là delle caratteristiche estetiche e morfologiche, non siamo prima di tutto essere umani? È davvero così importante il nome che diamo al nostro Dio? Che si chiami Gesù Cristo, Allah, Buddha, non abbiamo tutti un cuore che batte?

The World Piece

Se ci riflettete, le similitudini che ci accomunano sono più numerose delle differenze che ci dividono. Ed è per questo motivo che Momondo ha realizzato un film: The World Piece.

il vero valore del viaggio
The World Piece

Non voglio svelarvi la trama, vi dico solo che 61 sconosciuti provenienti da varie parti del mondo utilizzano il proprio corpo come una tela per trasmettere un messaggio molto importante al mondo: no all’alzare o al mantenere barriere fisiche e mentali.

Se anche voi credete in questo messaggio di speranza, libertà e apertura mentale, condividete questo video.

Grazie 🙂

@momondo, #owtravelers, #imaworldpiece e #admomondo